Archivi

Avvisi Modello 730 e Unico 2020, non c’è più il modello cartaceo.

Si comunica che dalla campagna dichiarativa 2020 (anno d’imposta 2019), l’Agenzia dell’entrate non effettuerà più la distribuzione in formato cartaceo dei modelli 730 e Redditi persone fisiche (fascicoli 1 e 2) tramite gli uffici comunali, come disposto dal D.L. 30 aprile 2019 n. 34, convertito con modificazione dalla legge 29 giugno 2019 n. 58

Pertanto non sarà più possibile ritirare gratuitamente presso gli Uffici comunali i modelli in formato cartaceo per la dichiarazione dei redditi delle persone fisiche.

Dal sito dell’ Agenzia delle Entrate è possibile scaricare i modelli in formato elettronico:
LINK

Emergenza Covid 19 – Pubblicazione Ordinanza n. 269 della Regione Puglia del 24.06.2020 per la ripresa dal 25 giugno 2020 dello svolgimento degli sport di contatto

AVVISO:  Emergenza Covid 19 – si pubblica l’Ordinanza n. 269 della Regione Puglia del 24.06.2020 emessa ai sensi del DPCM 11 giugno 2020 art.1 co.1 lett.g) sulla  ripresa dal 25 giugno 2020 dello svolgimento degli sport di contatto sul territorio regionale nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida  riportate nell’allegato 1 all’ordinanza.

 PDF File 1

Ordinanza n. 266 della Regione Puglia-Attuazione DPCM 11 Giugno 2020- Art. 1. c.1lett. ii)-Disposizioni in materia di trasporto non di linea- noleggio con conducente per servizi atipici

Si avvisa la Cittadinanza che in data odierna è stata pubblicata all’Albo Pretorio l’Ordinanza. 266 del Presidente della Regione Puglia  contenente disposizioni in materia di trasporto non di linea- noleggio con conducente per servizi atipici .

Si allega il testo dell’Ordinanza.

 PDF File 1

Ambito Territoriale di Troia-Avviso rivolto alle ragazze e i ragazzi di eta’ compresa da 11 e 17 e alle famiglie con minori.

L’Ambito Territoriale di Troia, intende partecipare all’Avviso “EduCare”, per il finanziamento di progetti di educazione non formale e informale e di attività ludiche per l’empowerment dell’infanzia e l’adolescenza, promosso dal Dipartimento per le politiche della famiglia della presidenza del Consiglio dei Ministri, nell’azione C di seguito testualmente riportata:
“Promozione della piena partecipazione e del protagonismo dei bambini e dei ragazzi attraverso l’educazione tra pari (peereducation) e il sostegno del dialogo
inter-generazionale tra bambini, ragazzi, adulti e anziani e le loro famiglie”
Si chiede ai giovani di età compresa tra gli 11 e i 17 anni di partecipare, singolarmente e/o in piccoli gruppi, alla stesura del progetto avente il seguente obiettivo:”la volontà di riappropriarsi degli spazi all’aperto attraverso la riscoperta dei giochi di una volta, dell’acquisizione delle memorie degli anziani attraverso racconti, tradizioni, antiche ricette fondendole con le abilità e le conoscenze proprie della vostra età.”
Le idee progettuali, in linea con l’obiettivo, saranno incluse nel progetto perché si ritiene fondamentale vedere i giovani, protagonisti della co-progettazione e della realizzazione delle attività, adeguatamente affiancati da tutor esperti, laddove il progetto dovesse essere approvato.Le proposte progettuali dovranno, nell’ottica di una graduale ripresa post-covid e nel rispetto del distanziamento sociale, avere i seguenti requisiti:

  1. essere finalizzati a riattivare rapporti di solidarietà tra pari e tra diverse generazioni;
  2. puntare sul protagonismo e la piena partecipazione dei bambini e dei ragazzi;
  3. prevedere attività ludiche ed educative all’aria aperta;
  4. includere la creazione di opportunità di apprendimento che possano essere facilitate dagli stessi ragazzi, dagli adulti e dalle famiglie;
  5. prevedere modalità di comunicazione diverse e alternative che consentano di ridurre le distanze generazionali
  6. essere innovative.

Quindi, date spazio alla vostra fantasia, per idee originali, fresche e vicine alle vostre esigenze da poter realizzare nel nostro territorio, inviando le proposte, entro e non oltre le 23:59 del 10 luglio 2020,  al seguente indirizzo: pro.educare20@gmail.com

UN OPPORTUNITÀ PER ESSERE PROTAGONISTI DELLE VOSTRE REALTÀ. COGLIETELAAncora!

Si allega L’avviso dell’Ambito territoriale di Troia

 PDF File 1

Avviso riapertura termini bando pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto attivita’ commerciali e artigianali.

Si avvisa la Cittadinanza che in data odierna è stato pubblicato all’Albo Pretorio l’avviso della riapertura dei termini di gara del “bando pubblico per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati a creazione di nuove imprese e apertura di nuove unita’ locali e riqualificazione e rilancio di imprese commerciali e artigianali esistenti nel centro storico ed urbano di Rocchetta Sant’Antonio”.

In allegato l’avviso, il bando e i relativi allegati.

 PDF File 1

Trasferimento fermata di capolinea autobus delle Ferrovie Del Gargano da Via Lacedonia (piazzale ex mercato coperto a Corso Dauno Irpino dal 22/06/2020 al 31/08/2020.

Si avvisa la Cittadinanza che in data odierna è stata pubblicata all’Albo Pretorio L’ordinanza n. 26 R.G. contenente disposizioni per il TRASFERIMENTO della fermata di capolinea degli autobus di linea per i collegamenti extraurbani delle Ferrovie del Gargano, a far data dal 22 Giugno 2020 al 31 Agosto 2020, da Via Lacedonia (piazzale ex mercato coperto) a Corso Dauno Irpino ( Piazzale Belvedere Bar Pasticceria “Peccati di Gola”); con l’aggiunta di una nuova fermata in arrivo da FOGGIA alla Madonnina-Incrocio Via Trieste, confermando tutte le altre fermate sul medesimo Corso Dauno Irpino.La sosta prolungata dovrà avvenire sul Piazzale di Corso Dauno Irpino – (antistante il deposito di materiali edili).

​Si allega il testo dell’Ordinanza.

 PDF File 1

Ordinanza n. 25 R.G. -Istituzione isola pedonale in C.so Principe Umberto con restringimento della carreggiata e Via Cappella

Si avvisa la Cittadinanza che in data 17/6/2020  è stata pubblicata all’Albo Pretorio L’Ordinanza n. 25 R.G. che dispone:

– Restringimento della CARREGGIATA su Corso Principe Umberto, dall’ altezza del numero civico 48 al numero civico 62 in direzione Piazza Aldo Moro, per allestimento spazi richiesti dalle attività commerciali ivi esistenti per l’occupazione temporanea, per il periodo dal 19 giugno 2020 al 31 ottobre 2020;

-L’ISTITUZIONE dell’ISOLA PEDONALE, con interdizione della circolazione e della sosta a tutte le categorie di veicoli a motore e animali, su Corso Principe Umberto e Via Cappella, dal 19 giugno 2020 al 31 agosto 2020, così come segue: CORSO PRINCIPE UMBERTO E VIA CAPPELLA.

-Divieto di sosta e di circolazione nei giorni feriali e festivi, dalle ore 21:00 alle ore 01:00.

Nell’ ISOLA PEDONALE è consentita la breve sosta di 10 minuti per carico e scarico merci ed il transito unicamente a coloro che hanno necessità di raggiungere i box-auto ivi esistenti. In deroga alla presente ordinanza è consentito il transito ai mezzi di emergenza, di soccorso e Forza dell’Ordine.

Si allega il testo dell’Ordinanza.

 PDF File 1

Ordinanza n. 259 del Presidente della Regione Puglia-Riaperture Approvazione delle linee guida regionali

Si avvisa la Cittadinanza che in data odierna è stata pubblicata All’Albo Pretorio l’Ordinanza n. 259 del Presidente della Regione Puglia avente oggetto” dpcm 11 giugno 2020 – Riapertura a partire dal 15 giugno di aree giochi attrezzate per bambini; wedding e ricevimenti per eventi; attività formative in presenza; sale slot, sale giochi e sale scommesse; attività di intrattenimento danzante all’aperto, dal 22 giugno delle attività ludico-ricreative ed educative-sperimentali per la prima infanzia (3-36 mesi); delle attività ludico-ricreative di educazione non formale e attività sperimentali di educazione all’aperto “outdoor education” per bambini e adolescenti di età 3-17 anni; dei campi estivi e ripresa dal 25 giugno dello svolgimento degli sport di contatto. Approvazione Linee guida regionali contenenti le misure idonee a prevenire o ridurre il rischio di contagio per le attività oggetto di riapertura. ”

L’Ordinanza dispone che:

a decorrere dal 15 giugno nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida regionali sono consentite le seguenti attività:
– aree giochi attrezzate per bambini;
– wedding e ricevimenti per eventi;
– attività formative in presenza;
– sale slot, sale giochi e sale scommesse;
– attività di intrattenimento danzante all’aperto.

A decorrere dal 22 giugno, nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida regionali contenenti i protocolli di sicurezza predisposti in conformità alle linee guida del dipartimento per le politiche della famiglia di cui all’allegato 8 del dpcm 11 giugno 2020, sono consentite le seguenti attività:
– attività ludico-ricreative ed educative-sperimentali per la prima infanzia (3-36 mesi);
– attività ludico-ricreative di educazione non formale e attività sperimentali di educazione all’aperto “outdoor education” per bambini e adolescenti di età 3-17 anni;
– campi estivi

A decorrere dal 25 giugno 2020, è consentito lo svolgimento degli sport di contatto, previa intesa con il Ministero della Salute e dell’Autorità di Governo delegata in materia di sport ed in conformità a quanto disposto dall’art. 1 comma 1 lett.g) del dpcm 11 giugno 2020.

Si  allega il testo completo dell’ordinanza n. 259 con le Linee guida.

 PDF File 1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi